Buscadero Day 2019

Dopo 10 anni, il Buscadero Day si rinnova e cambia location, migra a Ternate in provincia di Varese con la collaborazione degli amici di WOODinSTOCK e del loro festival.
Gli ingredienti rimarranno gli stessi di sempre: una maratona di musica dalla mattina alla sera, a ingresso libero, nella bellissima cornice del Parco Berrini sul Lago di Comabbio.
I primi nomi annunciati sono già di altissimo livello a partire da uno degli ospiti più attesi, David Bromberg, che sarà accompagnato dalla sua band americana e da una sezione fiati.
E ancora: James Maddock Band, The Gang, Massimo Priviero, Jaime Micheals e molti altri...

Il festival ha anche per la prima volta una grande valenza sociale in quanto gli utili finali saranno destinati attraverso l’associazione WOODinSTOCK alla lotta alla malattia di Parkinson.

Tutti i dettagli e aggiornamenti sui nostri social e nelle nostre pagine web, segui l'evento Facebook!
Segui il Buscadero Day nell'evento Facebook!

Il direttore artistico del Buscadero Day, Andrea Parodi si racconta in una lunga intervista e svela qualche anteprima sulla prossima edizione del Festival a partire dalle date che saranno il 20 e 21 luglio 2019.
 
Andrea Parodi, in viaggio con la musica (americana)
Il cantautore e promoter comasco è il motore del Light of Day, del Buscadero Day e del Townes Van Zandt Day

 
Sono disponibili gli ultimi biglietti per il Light of Day il mega concerto a favore della lotta al Parkinson che si svolgerà al Teatro Sacro Cuore di Figino Serenza (Co) domenica 9 dicembre alle 17.30.
L'evento è patrocinato da Bruce Springsteen e porterà sul palco un cast eccezionale composto da Davide Van De Sfroos, Guy Davis, Anthony D'Amato, Joe D'Urso, Jeffrey Gaines e Vini "Mad Dog" Lopez, il primo batterista della E Street Band.

Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Vi segnaliamo altri due eventi molto suggestivi che si svolgeranno allo Spazio Gloria di Como.

Il 1 dicembre andrà in scena BALKANIJADA - FACCENDE DAI BALCANI con Bobo Rondelli, Radoslav Lorkovic (Croazia), Jovica Jovic (Serbia), Raffaele Kohler e Radio Popolare.

Il 21 dicembre si omaggerà il grande Claudio Lolli con una serata dal titolo GLI ZINGARI FELICI che sarà presentata da Antonio Silva del Club Tenco e vedrà la partecipazione di Paolo Capodacqua, Bruno Mariani, The Gang, Peppe Voltarelli, Alessio Lega, Alessandro Sipolo, Andrea Parodi, Paolo Pasi, Carlo Pestelli, Marco Rovelli, Gianfilippo Boni e i Sulutumana. Lo stesso cast omaggerà Claudio Lolli il giorno prima (20 dicembre) al Folk Club di Torino.

Sarà Davide Van De Sfroos l'ospite italiano del Light of Day, il benefit show patrocinato da Bruce Springsteen a favore della lotta al Parkinson che farà tappa domenica 9 dicembre al Teatro Sacro Cuore di Figino Serenza. 

La line up di quest’anno lascia immaginare bellissime sorprese e collaborazioni, considerata la presenza del leggendario batterista di Bruce Springsteen e della E Street Band Vini “Mad Dog” Lopez.
Sul palco ritroveremo anche il bluesman Guy Davis, candidato lo scorso anno ai grammy nella categoria blues insieme ai Rolling Stones, l’infaticabile rocker del New Jersey Joe D’Urso, cuore e anima del Light of Day, il giovane songwriter Anthony D’Amato e l'attesissimo Jeffrey Gaines, che scalò le vette delle classifiche americane con una personale rivisitazione chitarra e voce del brano In your Eyes di Peter Gabriel.

Sul numero di ottobre in edicola del Buscadero troverete uno speciale di 8 pagine riservato all'ultima edizione del Buscadero Day con reportage di Guido Giazzi, Andrea Parodi, Eugenio Limido, Giuseppe Verrini e altri e foto di Roberto Bianchi, Alessandro Martellotta, Elena Trombetta e Giuseppe Verrini.

 

Violante Placido al Buscadero Day! Canterà insieme a Thom Chacon (domenica 22 ore 20.00 ULI MAIN STAGE) con cui ha inciso nelle scorse settimane una toccante versione di The Immigrant, uscita sul disco YAYLA - MUSICHE OSPITALI, album prodotto da Appaloosa Records che contiene ben 30 canzoni e oltre 200 musicisti tra cui Edoardo Bennato, Neri Marcorè, Bocephus King, Valerio Mastandrea, Antonella Ruggiero, Jono Manson e tantissimi altri.

Non è la prima volta che un'ospite non annunciato in cartellone arrivi a sorpresa al Buscadero Day. Era successo con Vinicio Capossela e con Jill Hennessy lo scorso anni e le sorprese potrebbero non finire qui.
 
Violante Placido sarà protagonista con Thom Chacon anche del prossimo appuntamento di Storie di Cortile, il 19 luglio a Cantù per una serata interamente dedicata al Messico che vedrà anche la partecipazione di un gruppo di mariachi.
Il concerto comincerà alle 21.00 in Corte San Rocco a Cantù e sarà a ingresso libero.
 
Lo stesso giorno alle ore 19.00 Violante e Thom presenteranno il disco YAYLA - MUSICHE OSPITALI presso il Centro Commerciale Mirabello di Cantù, intervistati da Niccolò Vecchia di Radio Popolare.

 

FACEBOOK

Storie di cortile

BU-SCA-DE-RO

Search

-->